Cassata siciliana rivisitata

Cassata siciliana rivisitata

La cassata è un dolce tipico siciliano famoso per il suo gusto ricco.

Volete sapere come riuscire a prepararne una versione buonissima ma più leggero?

Ecco in arrivo i migliori consigli, direttamente dal laboratorio della mia pasticceria!

Origine e ricetta della cassata siciliana

La cassata siciliana prende il nome dal termine arabo “qas’at”, che vuol dire “ciotola”, ma, di fatto, quando arriva in tavola poco ci interessa del piatto in cui viene presentata, perché gli sguardi sono tutti catturati da lei.

Eccola lì: una sontuosa meraviglia dolce composta da una copertura di pasta di mandorla decorata con frutta candita, uno scrigno che custodisce un tesoro di gusto fatto di pan di spagna, bagnato con liquore, farcito con ricotta e cioccolato.

Tutti ingredienti semplici che insieme danno vita a qualcosa di davvero speciale.

RICETTA COMPLETA DELLA CASSATA PER 10 PERSONE (diametro 26 cm)

Consigli per una cassata cremosa e meno dolce

Ricetta:

  • 1 kg di ricotta
  • 200 g di zucchero
  • 1 bacca di vaniglia
  • 100 g di arancia candita
  • 100 g di gocce di cioccolato
  • 200 g di pasta di mandorle
  • Fogli di pan di spagna

Privare la cassata dei suoi caratteristici ingredienti la trasformerebbe in un altro dolce e non renderebbe giustizia alla sua lunga tradizione, simbolo di incontro e confronto tra cultura araba, spagnola e italiana.

Per questo vi consiglio una revisione della cassata che la renda più cremosa e meno dolce, ma senza perdere i suoi originali tratti distintivi.

Potete sostituire parte della ricotta con panna montata e stendere la copertura in pasta di mandorle solo sulla superficie del dolce.

Questi erano i miei consigli per innovare la cassata, rendendo sempre onore alla tradizione. E voi preferite la cassata in versione ricca o più leggera?

 

Facebook
Google+
Twitter
LinkedIn

Categorie news

Seguici su Facebook

Dove Trovarmi

Conosciamoci meglio

Seguimi su

COOKIES POLICY   |   IMPOSTAZIONE PRIVACY

Copyright NILDE DICIOLLA | Normativa Cookies | Sito web realizzato da: [A2] Allaseconda.com